absolute

Moderatore
  • Numero contenuti

    11694
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    52

3 Seguaci

Su absolute

  • Rank
    Fake ufficiale di Silvia_fi

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    Bologna

Scheda Lupica

  • Ruolo preferito
    contadino semplice
  • Ruolo più odiato
    criceto mannaro
  • Fazione preferita
    indifferente
  • Giocatori preferiti
    tutti tranne Inglo
  1. Io pensavo fosse il film che ha detto Polle.
  2. Un film natalizio insomma.
  3. Ah boh, io sto seguendo le direttive di chi ha aperto il sondaggio: Io avevo capito che il sondaggio era su una canzone e non sul cartone a cui si riferiva. Quindi non vado a votare il cartone X la cui sigla mi piace di riflesso perché seguivo il cartone. Infatti io avrei seguito la strada di Aleman che si ascoltava tutte le sigle che non conosceva, mentre palesemente gli altri votavano quella che già conoscevano e che gli suscitava nostalgiche emozioni fregandosene di quelle che non conosceva e che sicuramente sarebbero state meno belle a prescindere. Poi visto che si parla di sigle per me vale il discorso "la canzone mi piace ed è adatta al cartone perché è epica/allegra/incalzante proprio come mi sarei aspettato per un cartone del genere" ma è un valore aggiunto e non determinante. Anche perché se uno non ha visto il suddetto cartone da piccolo non vedo perché dovrebbe discriminare una bella canzone votandone un'altra che magari gli piace di meno ma a cui è più legato emotivamente. Comunque ho capito di aver capito male e mi sono tirato fuori dal sondaggio. Ma vedendo le intrinseche problematiche che stanno venendo a galla a poco a poco non potevo trattenere il mio puffoquattrocchismo puntualizzando i miei "ve l'avevo detto io" giusto nella speranza di alimentare sterili polemiche. Ma mi ritengo già soddisfatto di aver fatto implicitamente escludere i Simpson.
  4. Auguri.
  5. Io il mio scopo l'ho raggiunto, sono riuscito a non far candidare la sigla dei Simpson, mi ritengo soddisfatto. Che poi io i miei video li ho postati e mi sono risparmiato il problema di vederlo eliminare da canzonette imbarazzanti che la gente vota solo per questioni affettive che se le ascoltasse ora per la prima volta sarebbe disposta ad ascoltare Gigi D'Alessio al loro posto. Sto partecipando al sondaggio allo stesso modo in cui gioco a lupi, da ninja.
  6. Secondo te perché io ho smesso di seguire il sondaggio da subito?
  7. Fermo restando che io sono sempre dalla parte di Helder, non è un discorso sensato. Uno può essere bravo quanto vuole ma non significa che non possa fare passi falsi. Ad esempio io sono convinto che Christian De Sica sia un bravo attore ma non ho mai visto una sua interpretazione o, peggio, una sua produzione che fosse anche solo sufficiente. Quindi per quanto mi riguarda non posso non giudicarlo negativamente. Allo stesso modo c'è gente che è laureata al conservatorio ma, anche nel suo campo, fa musica piuttosto discutibile. Poi c'è gente tipo i Nirvana che hanno fatto un album usando solo tre accordi e viene considerata come una pietra miliare della musica mondiale. Bisogna anche distinguere gusti personali da valore artistico. Io personalmente non mi sono mai informato su Gigi D'Alessio o Nino D'Angelo e non so se sono musicalmente capaci, ma non mi interessa quel genere. E il fatto che piaccia a tanta gente non vuol dire nulla, visto che piacciono anche Britney Spears, Justin Bieber e simili che se non avessero alle spalle produttori e tecnici di grande talento, oltre alla pubblicità, probabilmente sarebbero degli sconosciuti. Tornando al discorso del topic, Pingu eliminato fa capire quanto sia poco serio questo sondaggio. Mi stupisco anzi dei nove voti per Baccano!
  8. Lo avevamo commentato qui. Mi fa piacere averlo commentato all'epoca perché già non ricordo più della metà delle cose che cito in quei post.
  9. Va beh, che c'entra, non è che questa sia una condizione sufficiente affinché sia obbligatorio farsi piacere una canzone. D'altronde a me piace e non suono alcuno strumento così come mi piacciono canzoni suonate da gente che sa a malapena tenere in mano uno strumento. Sto aspettando di avere la conferma ufficiale da Moon che non ci saranno ripescaggi per svelarvi che la mia polemica ed autoesclusione dal sondaggio serviva solo ed esclusivamente ad indurvi a non candidare la sigla dei Simpson.
  10. Revolutionary Road.
  11. Perché non è cantata da Cristina d'Avena e perché nessuno è così giovane da poterlo aver visto alle elementari nel pomeriggio tra una fetta di pane e nutella e un'altra.
  12. Visto che ne aveva parlato anche Guru non sapevo se l'avesse poi proposta lui. Comunque non è che ho messo il divieto, ma non mi cambia niente che tu le abbia escluse, anzi, forse anche meglio. Inizierò a guardare le discussioni solo dopo la scrematura iniziale. Lamentarsi per sigle escluse quando ognuno poteva proporne quante ne voleva dovrebbe far perdere il diritto di voto, secondo me.
  13. Io sto passando un periodo decisamente triste nella scelta dei libri, al momento sto leggendo Il Racconto dell'Ancella di Margaret Atwood, piuttosto noioso. E i libri precedenti erano anche peggio. Per fortuna, come ho appena scritto nell'altra discussione, mi salvo con gli audiolibri.
  14. Ma tanto come minimo avete almeno venti sigle preferite a testa, rimarrete TUTTI scontenti già a partire dai sedicesimi perché almeno una di quelle venti sarà rimasta fuori per forza. Non sto seguendo nulla, ma per curiosità, c'è la sigla finale di Ergo Proxy? In caso voglio godermi la scena in cui Cristina D'Avena butta fuori i Radiohead in una gara musicale.
  15. Io mi sto gustando Martin Eden letto da Popolizio. Non so se è merito dell'interprete ma mi sta appassionando moltissimo. Continuo a dire che gli audiolibri hanno un valore aggiunto in alcuni casi, quindi forse devo rivalutare chi diceva che non è la stessa cosa che leggere un libro.