Jump to content


Photo

Berlusconi, vai a cantare sulle navi da crociera!!


  • Please log in to reply
3 replies to this topic

#1 Tersite

Tersite

    Hoc se quisque modo semper fugit

  • Amministratore
  • PipPipPipPipPipPipPipPipPipPip
  • 19,062 posts
  • Gender:Male

Posted 09 June 2009 - 03:40 PM

Dopo che per anni mi ha regalato la gioia di leggere Saramago, oggi mi prende per il culo non pubblicandolo. Ha tradito il mio amore, ora cambierò compagnia d'assicurazioni e non noleggerò più film da blockbuster.

Vorrei analizzare le tue ridicole parole una per una ma mi sono rotto il cazzo.


#2 Cozzamara

Cozzamara

    The GOAT rock band

  • Membro
  • PipPipPipPipPipPipPipPip
  • 3,146 posts
  • Gender:Male
  • Location:l

Posted 09 June 2009 - 04:36 PM

Ah ah ah

ho smesso tempo fa di guardare canali mediaset, non sono mai stato assicurato con lui,
purtroppo ho letto libri da lui pubblicati, o meglio sono obbligato a leggerli, visto che li pubblica lui.

In ogni caso Silvio se un pezzo di merda.

Ladro, bugiardo e delinquente.
Non cambierai mai le cose combattendo la realtà esistente. Per cambiare qualcosa, costruisci un modello nuovo che renda la realtà obsoleta."
Richard Buckminster Fuller


"L'economia dovrebbe esistere solo per garantire a tutte le persone ciò di cui hanno bisogno."
Manitonquat


#3 vannis

vannis

    sarmizegetusa

  • Membro
  • PipPipPipPipPipPipPipPip
  • 4,577 posts
  • Gender:Male
  • Location:fiorenza

Posted 09 June 2009 - 05:47 PM

l'affaire Einaudi è penoso perché finora Einaudi aveva tenuto un profilo degno della sua storia. Con questa mossa si è portata al livello di Libero
Posted Image

#4 milordino

milordino

    Cacatore (se no scoppierei)

  • Membro
  • PipPipPipPipPipPipPipPipPipPip
  • 13,804 posts
  • Gender:Male
  • Location:Milano
  • Interests:I don't remember

Posted 03 July 2009 - 11:05 AM

CHE ROBA è QUEL form che stai compilando?

ed il mio avatar non vi piace? :) :B)

Edited by milordino, 03 July 2009 - 11:05 AM.

Perché sentiva la necessità di una morale diversa. Perché forse era solo una forza, un volo, un sogno era solo uno slancio, un desiderio di cambiare le cose, di cambiare la vita. Sì, qualcuno era comunista perché, con accanto questo slancio, ognuno era come… più di sé stesso. Era come… due persone in una. Da una parte la personale fatica quotidiana e dall'altra il senso di appartenenza a una razza che voleva spiccare il volo per cambiare veramente la vita. No. Niente rimpianti. Forse anche allora molti avevano aperto le ali senza essere capaci di volare…come dei gabbiani ipotetici. E ora? Anche ora ci si sente come in due. Da una parte l'uomo inserito che attraversa ossequiosamente lo squallore della propria sopravvivenza quotidiana e dall'altra il gabbiano senza più neanche l'intenzione del volo perché ormai il sogno si è rattrappito. Due miserie in un corpo solo. (Qualcuno era comunista - Giorgio Gaber)




0 user(s) are reading this topic

0 members, 0 guests, 0 anonymous users