Accedi per seguire  
Seguaci 0
pachu

scontro tra titani

2 risposte in questa discussione

Alemanno

"Credo basti guardarsi intorno per capire che ormai roma è uscita dall'emergenza: la città ha rimesso in funzione tutto e domani anche le scuole riapriranno". A margine dell'assemblea di confcooperative, il sindaco di Roma Gianni Alemanno è tornato sull'emergenza neve che ha investito la città nei giorni scorsi. Per Alemanno "vedere questa enfatizzazione dell'emergenza sulle prime pagine di tanti giornali, sopratutto del nord, è francamente sospetta. Non vorrei - ha aggiunto - ci fosse una strategia nordista per mettere in cattiva luce roma nel momento in cui la città si candida per grandi eventi ed il presidente monti si appresta a decidere sulle olimpiadi: non vorrei che fosse l'ennesimo tentativo di infangare roma. In realtà - ha chiarito - la capitale ha superato l'emergenza prima di molti altri territori".

Borghezio

"Certi meridionali non hanno voglia di spalare, come di lavorare. In fondo la caduta della neve non e' un fatto cosi' epocale e comunque era stata ampiamente annunciata. Anche da parte di sindaci e amministratori questa situazione si sarebbe dovuta affrontare con maggior spirito di iniziativa". Lo afferma l'europarlamentare della Lega Mario Borghezio, ai microfoni di KlausCondicio, il programma di Klaus Davi in onda su You Tube. "Riconosco - spiega - che i mezzi erano limitati ma, da Roma in giu', le amministrazioni mancano di spirito di iniziativa, di tirarsi su le maniche con i mezzi che ci sono: manca proprio la volonta' e la voglia di lavorare".

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Borghezio è l'imbarazzo fatto ciccione. I suoi fuori pista sono grotteschi e un po' esilaranti. LA prossima volta che lo pestano per strada (spero proprio a Torino) stappo una bottiglia e me la bevo. E il vuoto lo metto accanto a quello di quando è caduto Berlusconi (pezzo che tramanderò ovviamente ai posteri a imperitura memoria).

Piace a MasterMatrix

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire  
Seguaci 0