Vai al contenuto

silvia_fi

Membro
  • Numero contenuti

    14060
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    45

6 Seguaci

Su silvia_fi

  • Rank
    lorem ipsum

Profile Information

  • Gender
    Female
  • Location
    Roma
  • Interests
    pero' non la sopporto la gente che non sogna

Visite recenti

11599 visite nel profilo
  1. FORUML 20

    no problem: @Masahashi si deve ancora far perdonare di quella volta in cui non passò a prendere Scrigno, questa volta non può sottrarsi all'impegno piacere
  2. FORUML 20

    come luogo mi va bene tutto tranne le isole, che sono più scomode per gli spostamenti
  3. QUI TUTTI I TIFOSI DELLA GRANDE UDINESE

    @pachu per dare un senso ai tuoi post dovresti chiuderli con mandi
  4. FORUML 20

    propongo date estive per consentire anche a chi è fuori di organizzarsi per poter paretecipare unico paletto: ci dovranno essere necessariamente le scrigniadi organizzate da @SCRIGNO MAGICOe @Gianni Infantino
  5. QUI TUTTI I TIFOSI DELLA GRANDE UDINESE

    ma chi è questo mandi bis? mi sono persa qualche pezzo di storia dei phora?
  6. Totoscrigno il 50ennale - Deluxe limited ediscion

    Roma-Chievo 1 Inter-Juventus 1 Crotone-Sassuolo 1 Atalanta-Genoa 1 Benevento-Udinese 2 Bologna-Milan 2 Verona-Spal X Sampdoria-Cagliari 1 Fiorentina-Napoli 2 Torino-Lazio 2
  7. Lavorare per vivere o Vivere per Lavorare?

    i comodini già li abbiamo ovviamente ti faccio un immenso in bocca al lupo, e se ti serve qualcosa sono qua!
  8. l'interpretazione dei sogni

    il tatuaggio è una metafora della vita lavorativa: non è che ti stai abituando a un lavoro che non ti piace?
  9. Totoscrigno il 50ennale - Deluxe limited ediscion

    Oh io stavo prendendo l’ultimo pronostico per fare le modifiche e mi sono accorta che la farei uguale a Tony Spal-Roma 2 Sassuolo-Fiorentina 2 Milan-Benevento 1 Cagliari-Bologna 1 Atalanta-Torino x Chievo-Inter 2 Lazio-Sampdoria 1 Udinese-Crotone x Juventus-Napoli 1 Genoa-Verona 1
  10. Grande sondaggio miglior film

    se non candidi Tootsie sei un quaquaraquà
  11. Quando si svegliò, il dinosauro era ancora lì. Non sembrava minaccioso, se può non sembrarlo un essere lungo trenta piedi. Certo il suo piano non aveva funzionato. La notte non aveva fatto disperdere l'enorme animale, che anzi era ancora davanti a lui e lo fissava. Forse era addestrato a farlo. Allora Steve chiuse gli occhi, li riaprì e il dinosauro non c'era più. Sconcertato si vestì ed andò al lavoro. Passando davanti a ogni specchio, controllava di non avere niente fuori posto. I colleghi non sembrava si fossero accorti di quello che era successo, e lavorare al distaccamento Rifrazioni dell'ufficio Controllo Perfezione Umana aveva i suoi vantaggi. Lì non andavano tanto per il sottile, ma se gli specchi consentivano di osservare ogni angolatura degli Umani, consentivano anche a chi conosceva il sistema di eludere quasi 1 centimetro del proprio corpo alla sorveglianza stessa. Nemmeno Lily, primo capo unità alla quale non sfuggiva mai nulla, aveva scorto la piccola ruga di perplessità annidata nel suo sopracciglio sinistro. Bene così, si disse Steve, tra poco siamo in pausa e potrò finalmente parlare con qualcuno in santa pace. Prese l'elevatore magnetico, scese al sesto piano sotto terra del palazzo K226 e accese con calma la sua vettura. Stava per programmare il codice della Casa di Lena, quando con la coda dell'occhio vide un cybercop in avvicinamento: decise allora di recarsi come sempre al Cube Center. Le porte del locale si spalancarono al suo passaggio, e fu subito sera. Al Cube il grande orologio segnava le 22, e quando la lancetta dei secondi completava il giro, suddividendo il cerchio in 60 identici spicchi, erano ancora le 22 in punto. Quella sera il locale non era affollato, passare qualche ora al bancone era l'ideale per rimettere a posto le idee e fare una chiacchierata con il vecchio Jesus, vera autorità in materia di rettili, e non solo. - Ehi Jesus, che ne sai di enormi dinosauri che appaiono e scompaiono improvvisamente? - chiese sorseggiando il suo Aquila Nera on the rocks. - Amico, non dovresti parlare di queste cose così alla leggera, non si sa mai chi potrebbe essere in ascolto. - - A chi vuoi che interessi quello che probabilmente è stato solo frutto della mia immaginazione? - - Perché è sicuramente così, no? - aggiunse dopo aver notato Jesus che distoglieva lo sguardo. Nel frattempo una ragazza bionda seduta al bancone, apparentemente molto agitata, sembrava non essersi persa nulla di quella conversazione. Steve la fissò per un lunghissimo istante... A quel punto la ragazza, visibilmente impaurita, prese la borsetta con un gesto brusco e cercò di avviarsi all'uscita. - No, aspetta! - la mano di Steve aveva raggiunto la spalla della bionda ragazza fasciata in un cappotto di lana rossa. La ragazza si voltò per vedere Steve. Gli occhi cerulei della ragazza incrociarono quelli dell'uomo in un misto di rancore e indifferenza ma interruppe l'uscita e fissò il suo interlocutore. - Io ti ho già vista…- sussurrò Steve. Lei annuì. - Alla Casa di Lena, vero? – Un altro cenno di assenso. - Lavori lì? - Rimase muta. Immobile. Per un lunghissimo attimo. Poi sulla pelle del suo viso passò uno strano riflesso, che andò subito a scomparire dentro le luci basse del locale. - Non dovremmo essere qui ora: seguimi -. Steve la seguì. All'esterno il sole non era ancora alto nel cielo. Il contrasto con l'atmosfera serale del Cube Center era ogni volta spiazzante, anche per un frequentatore abituale come lui. Attraversarono a piedi un paio di isolati. Lei lo precedeva di un passo, tenendo la testa leggermente inclinata nella direzione di Steve "Mi chiamo Grace" sussurrò.
  12. ecco gli ultimi 8 Dirty Dancing - Balli proibiti Footloose Il Santo (The Saint) L'esercito delle 12 scimmie Travolti da un insolito destino nell'azzurro mare d'agosto Una giornata particolare Wall-e Willow
  13. ok, grazie (il bello è che li ho controllati tutti anche in inglese tranne quello) viste anche le altre 3 candidature me ne restano 8
  14. nella seconda decina sicuramente metto Agente 007 - Licenza di uccidere Highlander - L'ultimo immortale The Untouchables - Gli intoccabili agli altri ci penso, vado a prendere il caffè
×