Vai al contenuto

Tutte le Attività

This stream auto-updates     

  1. Past hour
  2. Anomander Rake

    Cinema

    Facciamo incazzare @absolute
  3. Today
  4. Anomander Rake

    Feccia.

  5. White Rabbit

    Aste online.

    Il Bidoo è fondamentale, quando lo capiranno gli inglesi?
  6. Tersite

    C'è futuro per la democrazia?

    Dicevi che quando viaggi in paesi poveri senti persone lamentarsi della politica corrotta, domandavo se questi posti fossero democrazie, perché è statisticamente improbabile. Poi hai scritto del rischio che degenerino in regimi non democratici, che la maggioranza delle persone non vota (che non è vero) e del popolo che vuole governare, o essere governato che dir si vogliaI. I tuoi sono tutti argomenti a favore della democrazia (gli altri sistemi, in cui raramente anche la democrazia degenera, non si interessano di quello che il popolo vota o vuole). Per me usiamo un'idea distorta e la identifichiamo con il voto, mentre ciò che la distingue da regimi autoritari (che fanno votare il popolo da Napoleone in poi) è soprattutto il sottostare a un insieme di regole che si chiama stato di diritto, per cui chi comanda lo fa in base a queste (peraltro in una separazione di poteri fra chi scrive le regole, chi le esegue e chi le fa rispettare, esclusiva della democrazia) e non in base alla propria volontà. Alla base di queste regole c'è una legittimazione popolare (anziché divina o militare) che serve soprattutto a dare rappresentanza a diversi gruppi di potere/parti sociali (mentre gli autoritarismi, in questo identici alla filosofia populista, ragionano esclusivamente in termini di potere e di popolo, visti come gruppi monolitici. In alcuni di questi messaggi mi pare si faccia lo stesso errore). Detto ciò, la democrazia dagli anni 80 allo scorso decennio è stata idealizzata come panacea di tutti i mali, mentre è solo un sistema noioso e fragile che prova a gestire il potere in modo più giusto ed efficiente degli altri.
  7. Tersite

    C'è futuro per la democrazia?

    Certo, dico che volendo questa generale mancanza di fiducia nei confronti delle istituzioni può essere anche un segno di saggezza popolare: per decenni le istituzioni hanno migliorato le cose, ora non sono più in grado di farlo, e la gente lo percepisce. Penso più che altro alla città del Galles che ha beneficiato dei progetti europei ma se ne frega e vota secondo l'identità. Fanno un'analisi costi benefici sicuramente irragionevole ma indubbiamente nella loro reazione istintiva colgono qualcosa di più profondo. Senza ridimensionare il ruolo della propaganda populista finanziata in modo eversivo dai russi.
  8. SCRIGNO MAGICO

    Qui tutti i fans del MILAN, forza vecchio cuore rossonero

    Alla morte?? Allora diciamola tutta, Rino da calciatore era tutto cuore e polmoni, ma spesso si dimostrava una capra come testa. Anche se hai giocato accanto a dei campioni non è che improvvisamente diventi intelligente, cosa ha fatto da allenatore?? Oggi non è ancora pronto, ma forse non lo sarà mai e non è il suo mestiere. Dire che quei 4 svogliati abbiano giocato alla morte significa che il povero Rino ormai non c'è più con la testa, se queste sono le sue valutazioni, fermatelo, prima che il danno sia irreparabile. A CASA QUESTO RIMBAMBITO!
  9. Yesterday
  10. El Pelat

    Coppe 2018-19

    Lazio concentrata come nel derby e nelle tre sfide a San Siro inclusa l'ultima immeritata sconfitta con il Milan. Abbiamo gestito lo 0-1 benissimo, mi aspettavo un minimo di reazione da parte del Milan e questa totale assenza di rabbia mi ha colpito negativamente. Dall'alto del terzo anello mi é sembrato di vedere solo lancioni per Piatek. La Lazio comunque ha disputato un secondo tempo sontuoso. Basta che scrivere dal cellulare é faticoso.
  11. Ronnie Rava

    Coppe 2018-19

    In realtà il milan per il momento non ha mai considerato neanche di striscio il ffp.
  12. Armando Diaz

    Qui tutti i fans del MILAN, forza vecchio cuore rossonero

    Oggi l'ho visto molto scoraggiato il buon Ringhio, spero per lui che possa andar via con dignità e senza troppo veleno. Oggi non siamo esistiti, la società deve intervenire pesantemente con tutti i giocatori, uno ad uno, per provare a giocarci quell'1% di chance di cogliere il 4o posto. Leonardo e Maldini lascino da parte il balsamo per capelli ed entrino nello spogliatoio. Promesse, minacce, sputi, cazzotti, sia quel che sia, purché non si veda un'altra partita oscena del genere da qui a fine stagione.
  13. SCRIGNO MAGICO

    C'è futuro per la democrazia?

  14. MasterMatrix

    Coppe 2018-19

    Secondo me ci sono diversi giocatori che non meritano di indossare la vs maglia, nel senso che sono scarsi. Ne abbiamo anche noi qualcuno cosi. Purtroppo il problema è nato con quel pirla di platini e il suo ffp Quindi io non so capire se gattuso è inadatto o fa solo quello che può con quello che ha, per il momento penso sia la seconda ipotesi. IMHO
  15. SCRIGNO MAGICO

    Feccia.

  16. pachu

    C'è futuro per la democrazia?

    Cosa vuol dire "essere liberi"?
  17. pachu

    C'è futuro per la democrazia?

    A mio parere sei eccessivamente pessimista. Ragionare di queste cose, e riconoscere che è il livello più alto è già un buon punto di partenza. Da cui si può concludere che abbandonare il sistema attuale in favore di non so cosa accelererebbe il processo distruttivo.
  18. SCRIGNO MAGICO

    Coppe 2018-19

    Tranquillo, a tremare sono solo i giocatori in maglia a strisce rossonere... Congratulazioni a Elpe per la vittoria meritatissima della sua Lazio, che si è impegnata il giusto con lucidità e concretezza contro un Milan come sempre sterile, lento, imbarazzante, senza idee, che non tira mai in porta. Reina 6,5 - Tiene il Milan in partita finché può. Alla fine si arrende con l'uomo solo davanti alla porta. Calabria 6,5 - L'unico tiro milanista degno di nota è suo, uno dei pochi a impegnarsi strenuamente, poi si infortuna. Romagnoli 6,5 - Il Capitano è uno dei pochi diamanti tra tanti pezzi di vetro, e non delude neanche questa volta. Caldara 6 - Tiepido rientro, non fa miracoli né commette gravi errori, una risorsa per questo finale di campionato. Musacchio 5,5 - Grezzone della difesa che dovrebbe giocare solo in assenza di quelli bravi. Che però non ci sono. Laxalt 5 - Buon giocatore di serie B, corre, per lo più a vuoto, inutile. Suso 5.5 - Tocca un'infinità di palloni, alcuni sono sanguinosi regali agli avversari, pare in apnea, agonizzante, sin dall'inizio. Fa quel che può, cioè pochissimo. Kessie 6 - E' una capra e lo si sa, ma corre e sbuffa in ogni zona del campo, in questo Milan di nullità è incredibilmente indispensabile. Bakayoko 5,5 - Solita partita a 2 all'ora, ha più fisico che testa, non incide mai nella manovra offensiva del Milan. Castillejo 5,5 - Gattuso si ostina a proporlo a sinistra, dove regolarmente dimezza le sue potenzialità. Piatek 5 - Mortificato da compagni che non gli offrono mai un pallone decente, le poche volte che tocca palla non pare all'altezza delle serate migliori. Conti 5,5 - Chiaramente fuori condizione, speriamo che la trovi per conquistarci un posto in EL. Cahlanoglu 4 - Indecente, sbaglia in un quarto d'ora quello che i compagni sbagliano in 90 minuti. Cutrone 6,5 - Gioiellino che Gattuso si ostina a regalare agli avversari per 5 sesti di partita. Gattuso 4 - Rino ti adoro, sei simpatico, se vuoi ti offro una pizza e una birra ma per favore se hai un po' di amor proprio levati dai c... Non sei ancora pronto per la serie A, sei un pavido, un difensivista che non ha saputo insegnare il pressing, il che è assurdo; non schieri mai due punte, se non in situazioni disperate nel finale, nemmeno in partite da vincere a tutti i costi. Cosa volevi, lo 0-0 per poi giocarti una scommessa ai rigori? Sei fissato con giocatori bolliti che deludono da sei mesi, mortifichi due bravissimi attaccanti, uno facendolo giocare a chilometri dal compagno più vicino, ma in compenso circondato da avversari, l'altro facendolo marcire in panchina. Come con l'Udinese la squadra prende gol su ripartenza da calcio d'angolo a favore, e questa è una colpa tattica da ascriverti totalmente. Non sopporto più le tue lucide analisi a fine partita, con quella faccia da cane bastonato. Ancor più perché dici sempre cose giuste, il che vuol dire che non sai farti ascoltare dalla squadra per evitare quelle sbagliate. Eddai, confessa che non ci hai capito una mazza, dimostra dignità dando le dimissioni, ci abbracciamo, e poi ti levi dalle palle. Un bacio, ciao.
  19. El Pelat

    Coppe 2018-19

  20. Toremoon

    C'è futuro per la democrazia?

    Non è la stessa cosa? Sulla differenza fra "potere del popolo" e "governo del popolo" non mi esprimo, non mi pare una cosa su cui spendere troppe righe. Se prendiamo per buono quello che dice Dauntless, e che cioè "In un'elezione, il popolo esercita un potere", mi chiedo quale sia tale potere. Anzi lo chiedo a te, perché io non credo di avere una risposta soddisfacente. Sono un po' stanco, a cosa ti riferisci?
  21. Ronnie Rava

    Coppe 2018-19

    Milan veramente inguardabile.
  22. Tersite

    C'è futuro per la democrazia?

    Utilizzare il cervello significa partecipare a un sistema fondato su schiavitù e atrocità che sta dolcemente traghettando la civiltà verso la distruzione? Pur convenendo che è comunque il livello più elevato mai raggiunto dall'umanità.
  23. MasterMatrix

    Cosa abbiamo mangiato, mangiamo, mangeremo, vorremmo mangiare!

    Dove si può trovare sto formaggio... lo voglio. @Mist lo conosci?
  24. Tersite

    C'è futuro per la democrazia?

    Governa o vuole essere governato? E le cose che dicevi prima sul voto e gli altri regimi?
  25. Toremoon

    C'è futuro per la democrazia?

    Un problema della democrazia è che non esiste. Il senso della democrazia dovrebbe essere che il popolo governa. Ma quale popolo vuole essere governato? Nessuna persona che conosca vuole essere governata, ma tutti vogliono essere liberi. Ma tutti (o quasi) vogliono che siano "gli altri" ad essere governati. E' un controsenso difficilmente districabile.
  26. El Pelat

    Coppe 2018-19

  1. Carica più attività
×